Il tartufo scomparirà entro la fine del secolo

Il tartufo scomparirà entro la fine del secolo

I cambiamenti climatici causano danni e anche l’industria del tartufo è a rischio. Proprio sullo studio dei danni che stanno causando i cambiamenti climatici, alcuni ricercatori della Stirling University scozzese giungono alla conclusione che il tartufo rischia di scomparire.

Il termine indicato dai ricercatori è di “poche generazioni” in riferimento ai territori dell’Europa meridionale. Dunque la produzione del prelibato fungo come l’Italia, Francia, e Spagna calerà tra il 78 e il 100% entro la fine del secolo.

La principale responsabilità andrebbe al clima più caldo e secco e ovviamente impatterà non solo sulla questione economica ma anche ecologica e sociale.

Ciò che afferma il responsabile della ricerca (dott. Paul Thomas della facoltà di Scienze naturali) è che "Rischiamo di perdere un'industria che vale centinaia di milioni di sterline per l'economia. Tuttavia, l'impatto socio-economico del declino previsto potrebbe essere considerevolmente maggiore, in quanto la raccolta del tartufo e le attività correlate costituiscono una componente chiave della storia locale e dell'attività culturale.”

Questo studio dei ricercatori Scozzesi è il primo a correlare gli effetti del cambiamento climatico sul tartufo.