Tartufo da 1,2 kg trovato tra Abruzzo e Molise

Tartufo da 1,2 kg trovato tra Abruzzo e Molise

Guinness dei primati per un cavatore che ha scavato un tartufo da 1 chilo e 200 grammi. E’ stato trovato nel territorio tra l’Alto Sangro e l’Altissimo Molise, ed è stato ceduto ad un’azienda di Sulmona (AQ) operante nel settore. Il tartufo da record è stato ceduto ad un cliente in America per una somma sconosciuta, ma ricordiamo che per un pezzo dal peso di circa 800gr è stata spesa in passato, la somma di 85000 in un asta di beneficenza.

Ivo Pignatelli, titolare dell'azienda che è riuscita ad aggiudicarsi il maxi-tartufo afferma «Siamo di fronte a un fatto straordinario, favorito dalla buona stagione che ha reso possibile la nascita nei nostri boschi di un tartufo di simili proporzioni». “Opero da più di 30 anni nel settore del commercio e della lavorazione dei tartufi – conclude Pignatelli – ma non mi era mai successo di avere tra le mani un simile tesoro”. Fatti del genere si verificano di norma ogni 10 anni.

Viste le dichiarazioni di un’accademico dell’Università di Stirling in Scozia sul rischio a cui è sottoposta l’industria del tartufo a causa dei cambiamenti climatici (leggi l'articolo), speriamo che il prossimo tartufo da record arrivi prima.